Fondi Europei 2007-2013
regione emilia romagna

DupDocumento Unico di Programmazione

IL PROGRAMMA E LE INTESE PER L'ATTUAZIONE

L'approvazione del QSN (del Quadro Strategico Nazionale) e dei Programmi Operativi Regionali (POR) per le risorse provenienti dal FESR e dal FSE, è stata seguita nel 2008 dall'approvazione del Documento Unico di Programmazione (DUP), previsto dal QSN al fine di dare coerenza alle programmazioni dei diversi fondi comunitari e nazionali.

Il DUP, approvato dall'Assemblea Legislativa con la Delibera 180 del 25 giugno 2008, costituisce il quadro di riferimento dell'azione regionale per un utilizzo coordinato dei Fondi europei a finalità strutturale, dei fondi nazionali FAS per il periodo di programmazione 2007/2013 e delle risorse di cofinanziamento regionale.

In coerenza con  le priorità previste dal QSN, il DUP si articola in 10 obiettivi:
1. Rafforzare l'orientamento e l'impegno del sistema regionale verso la ricerca e l'innovazione
2. Potenziare l'investimento sul capitale umano attraverso l'innalzamento delle competenze
3. Promuovere la competitività del sistema delle filiere e dei cluster produttivi
4. Promuovere una maggiore sostenibilità energetica ed ambientale del sistema produttivo
5. Rafforzare le infrastrutture per assicurare la migliore accessibilità al territorio regionale
6. Innovare e qualificare il welfare per migliorare la qualità della vita delle persone
7. Valorizzare l’ambiente naturale, ottimizzare la gestione delle risorse idriche e della costa
8. Valorizzare e promuovere il patrimonio ambientale e culturale
9. Valorizzare i potenziali territoriali e consolidare le aree ex Obiettivo 2
10. Promuovere la competitività, la qualità e l’attrattività delle città

La definizione degli obiettivi DUP è avvenuta verificando la coerenza con: gli orientamenti del DPEF della Regione Emilia-Romagna 2009-2011, le scelte contenute nei Programmi Operativi Competitività (FESR) e Occupazione (FSE), altri programmi europei quali il Piano di Sviluppo Rurale (FEASR); le leggi e programmi di finanziamento regionali interrelati con la strategia, quali il Programma per la Ricerca e il Trasferimento Tecnologico, il Piano Telematico, il Piano Energetico, il Piano regionale integrato dei trasporti, il Piano d’azione Ambientale per lo sviluppo sostenibile, leggi regionali quali la n. 30/96, la n. 2/04 così come modificata dalla n. 10/08, la n. 19/98 ecc.

Il DUP infine costituisce il riferimento utile per il confronto con i soggetti locali, finalizzato alla predisposizione delle Intese per l’integrazione delle politiche territoriali.

Per gli aggiornamenti e le ulteriori informazioni vedere il sito della Regione Emilia-Romagna, portale Territorio,  sezione Sviluppo, coesione e cooperazione territoriale, parte dedicata al Documento unico di programmazione.



Documenti

Referenti Regionali

Europa 2020 e nuova politica di coesione - New

La politica regionale unitaria

Cooperazione territoriale europea

Programmi regionali 2007-2013

Normativa e documenti ufficiali

Pubblicazioni

Reti e Associazioni europee

News e Seminari